salta al contenuto

località Baldana - via del Poggettone, Castiglione della Pescaia (GR)

Piena proprietà di VILLINO sito in Loc. Baldana nel Comune di Castiglione della Pescaia

Dati del lotto

Dati del lotto 661892
Lotto LOTTO UNICO
Tipologia Abitazione di tipo civile
Categoria Immobile Residenziale
Genere Immobili
Indirizzo località Baldana - via del Poggettone 58043 Castiglione della Pescaia (GR)

Dati di vendita

Tipologia Senza incanto
Data asta 03/12/2019 - 09:00
Indirizzo piazza Fabbrini 24 58100 Grosseto (GR)
Esito Deserta
Prezzo 142.400,00 €
Offerta minima 106.800,00 (Offerta minima per la partecipazione alla vendita ai sensi dell'art.571, II comma, c.p.c )
Rialzo minimo 5.000,00
Termine presentazione offerte 28/11/2019 - 12:30
Modalità gara Sincrona mista
Candela 1 Minuti

Beni inclusi nel lotto

Dati del bene
Categoria Immobile Residenziale
Tipologia Abitazione di tipo civile
Descrizione Piena proprietà di VILLINO sito in Loc. Baldana nel Comune di Castiglione della Pescaia, distribuito su un unico livello al piano terreno con accesso tramite strada bianca carrabile da via del Poggettone. All’appartamento si accede tramite corte esclusiva sulla quale insiste il fabbricato libero sui quattro lati. Allo stato dei luoghi l’immobile (che presenta difformità non sanabili dallo stato autorizzato), si compone di un soggiorno con base in pianta assimilabile ad un rettangolo, un guardaroba, una cucina, un disimpegno, una camera matrimoniale ed un bagno con finestra. Il CTU ha chiarito che l’attuale geometria descritta deriva da variazioni effettuate tramite opere in muratura non regolari e che interessano i vani originari. Il CTU ha precisato che lo stato autorizzato ultimo consiste in un appartamento cat. A/3 monovano oltre a disimpegno e bagno, un vano tecnico adiacente e un pergolato in legno e un portico. Allo stato attuale le difformità e gli abusi edilizi presenti consistono nella chiusura completa con opere in muratura del pergolato in legno (chiusura che ha interessato due pareti), la chiusura completa del portico con l’inserimento di infissi oltre che la demolizione del bagno e del disimpegno con nuova realizzazione del disimpegno all’interno dell’area adibita a pergolato in modo da creare una unione col vano tecnico trasformato in bagno. Le opere non autorizzate hanno interessato anche la chiusura di due finestre, e la creazione di una finestra nella muratura realizzata in difformità ai titoli autorizzativi. Il CTU ha descritto nella perizia di stima in modo analitico le opere edilizie (demolizioni e costruzioni) necessarie per il ripristino della conformità del bene. Il CTU ha ulteriormente chiarito che le difformità citate, stando a quanto riportato nel regolamento edilizio del comune di Castiglione della Pescaia, prevedono che la loro regolarizzazione non sia assoggettabile a procedura di sanatoria in quanto le opere realizzate risultano non sanabili. Sarà quindi possibile sanare attraverso il ripristino dello stato autorizzato con i conseguenti costi edilizi oltre che le spese tecniche e una sanzione non inferiore a € 1.000,00, spese che dovranno essere sostenute dall’acquirente del bene nei modi e tempi previsti dalla normativa vigente. In ogni caso i beni di cui sopra sono meglio descritti nella perizia di stima che deve essere consultata dall’offerente ed alla quale si fa espresso rinvio. Il tutto censito al CATASTO FABBRICATI del Comune di Castiglione della Pescaia (Gr) al foglio di mappa 83 particella 325, Cat. A/3, Classe 1, rend. 569,39.
Indirizzo località Baldana - via del poggettone 58043 Castiglione della Pescaia (GR)

Dati della procedura

Dati del lotto astaB1717337
Procedura (numero/anno) 153/2014 Tribunale Grosseto
Tipologia ESECUZIONI CIVILI IMMOBILIARI - ESECUZIONE IMMOBILIARE POST LEGGE 80
Delegato alla vendita Francesca Del Pasqua  (cell. 3382341963) - francescadelpasqua@gmail.com

Altre informazioni

Pubblicazione 11/09/2019
Pubblicazione Portale delle Vendite Pubbliche 08/10/2019
Numero visualizzazioni 1175
Descrizione a Km Categoria